Alti livelli di potassio nelle urine

Il potassio è un elettrolita che il corpo ha bisogno per una buona salute. L’equilibrio del potassio nel tuo corpo è regolato attraverso l’escrezione nelle urine. È importante mantenere il giusto equilibrio elettrolitico nel tuo corpo perché gli elettroliti aiutano l’azione muscolare del corpo, la chimica del sangue e altri processi importanti, secondo gli Istituti Nazionali di Salute. Il potassio è fondamentale per la corretta funzionalità delle cellule nervose e muscolari, incluse le cellule muscolari del tuo cuore, secondo la Clinica Mayo.

Processo

I medici determinano la quantità di potassio nelle urine con un campione di urina di 24 ore. Raccogliete l’urina in un contenitore speciale per una giornata intera. Se siete nella gamma normale avrai 25 a 120 milliequivalenti di potassio per litro al giorno. Mangiare una grande quantità di potassio può causare livelli elevati nelle urine, ma così possono determinate condizioni di salute o farmaci, secondo NIH.

Significato

Prendendo un diuretico può causare l’escrezione di più potassio nelle urine, che può portare a un basso livello di potassio nel tuo corpo, secondo Merck. Il vomito può anche causare l’escrezione di più potassio, secondo NIH. Se si esclude troppo potassio, si può soffrire di confusione, stanchezza, debolezza muscolare e crampi. Avere troppo potassio nel tuo corpo è anche pericoloso. Il primo sintomo può essere un ritmo cardiaco anormale. Avere troppo potassio è spesso causato da insufficienza renale o da farmaci che tagliano la quantità di questo elettrolita che viene escreto dai reni. Tali farmaci includono inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE) e dello spironolattone diuretico.

effetti

Oltre ai diuretici, alcuni altri farmaci, conservanti ed erbe possono causare l’escrezione di livelli superiori ai normali livelli di potassio nelle urine. Queste includono la liquirizia, i solfati, la penicillina, il cortisone, i tiazidi, la carbenicillina e l’anticoagulante di acido tetra-acetico dell’etilene diammina, secondo Frances Talaska Fischbach e Marshall Barnett Dunning, autori di “Un manuale di laboratorio e test diagnostici”.

avvertimento

Se soffri l’acidosi diabetica o altri tipi di acidosi metabolica, potresti finire con alti livelli di potassio nelle urine, secondo NIH. Questo perché i depositi di potassio sono esauriti durante l’acidosi, quindi escreto nelle urine, secondo “Anestesia clinica”, da Paul G. Barash et al. Inoltre, è probabile che finirà con un elevato livello di potassio nelle urine se si dispone di un disturbo alimentare come l’anoressia o la bulimia, secondo NIH. L’aumento del potassio urinario avviene durante l’inizio della fame, affermano Fischbach e Dunning.

Expert Insight

Alti livelli di potassio nelle urine possono essere causati dalla sindrome di Cushing o dall’iperaldosteronismo, anche se queste sono entrambe cause rare, secondo NIH. La sindrome di Cushing è un disturbo che può verificarsi se prendi gli ormoni steroidei o se il tuo corpo è altrimenti esposto ad alti livelli di ormone cortisolo. Può causare l’obesità del corpo superiore, un volto della luna, un tasso di crescita lenta nei bambini, l’acne, il dolore osseo, i peli facciali in eccesso nelle donne e la diminuzione della fertilità negli uomini. L’iperaldosteronismo si verifica quando la ghiandola surrenale del tuo corpo libera troppo di un ormone chiamato aldosterone. I sintomi includono stanchezza, alta pressione sanguigna, mal di testa, muscoli deboli, intorpidimento e paralisi intermittente, secondo NIH. Il disturbo renale chiamato necrosi tubulare acuta può anche causare livelli elevati di potassio nelle urine. Questo disturbo può portare a insufficienza renale.

Se si esclude troppo il potassio, è probabile che venga trattata con integratori di potassio o consigliato di mangiare alimenti ad alto contenuto di potassio, secondo Merck. Se si utilizza un diuretico che causa il potassio per essere escreto nelle urine, si può essere somministrato un altro tipo di diuretico che ridurrà la quantità escreta, denominata diuretico risparmiando il potassio.

Prevenzione / Soluzione