Come cucinare un intero pollo in una rosticceria

Gli accessori di rotisserie – se utilizzati nei forni domestici, negli apparecchi di controsoffitto o nelle griglie esterne – trasformano la carne su una sorgente di calore in modo che la carne cuoce lentamente e uniformemente nei propri succhi. Questo tipo di cottura provoca una carne tenera e succosa con meno attenzione pratica rispetto ad altri metodi. Gli elettrodomestici rotisserie hanno diverse istruzioni per l’uso per la regolazione del calore e l’azionamento della rosticceria, ma le istruzioni di base per la cottura di un intero pollo su una rosticceria comportano il modo in cui il pollo è affilato per la cottura – come è collegato alla rotisserie.

Sciacquare un intero pollo con acqua fredda, anche all’interno delle cavità, e farlo asciugare.

Stagiti il ​​tuo pollo dentro e fuori con la tua stagionatura e le spezie preferite. Si consiglia di collocare i guanti d’aglio all’interno del pollo e combinare sale, aglio, paprica, burro e succo di limone e strofinandola sulla pelle.

Posizionare il pollo sugli spiedini o spiedini. Inserire lo spiedo in modo che il peso del pollo sia distribuito in modo uniforme.

Legami le gambe del pollo insieme a stringhe di cotone o cotone sopra lo spiedo e tirate le ali sotto il corpo del pollo.

Inserire gli spiedini nel meccanismo di rotisserie e assicurarsi che siano bloccati in posizione saldamente.

Posizionare la vaschetta sotto il pollo per catturare i drippings.

Cuocete il pollo a fuoco medio per 1 a 1 1/2 ore. Basta con i gocciolamenti, se vuoi.

Controllare la temperatura interna del pollo con un termometro a base di carne. La temperatura dovrebbe leggere 180 gradi Fahrenheit per un pollo interamente cotto.

Togliere il pollo dal forno e dagli spiedi e metterlo in un piatto da portata. Lasciate che il tuo pollo rimanga in piedi per circa 10 minuti prima di affettare e servire.