Come posso smettere di correre senza fiato quando sto jogging?

La corsa dovrebbe aumentare fino a che punto si può andare prima di perdere il respiro. Tuttavia, i principianti potrebbero scoprire che hanno colpito un muro dove si avventano prima di correre abbastanza lontano per iniziare ad ottenere una forma migliore. Non esiste una soluzione semplice per questo problema, perché diverse cause possono portare a questo sintomo. È possibile ottenere buoni, se costosi, i risultati di una sessione con un personal trainer – oppure puoi provare a ciascuno di diversi suggerimenti a turno finché non hai trovato una soluzione al tuo problema.

Abbandona il tuo ritmo. Molte forze e volontà della gamba dei corridori iniziali sono più forti della capacità cardiovascolare. In altre parole, stai correndo più velocemente del tuo corpo in grado di gestire.

Esegui invece a un ritmo che ti fa rompere un sudore, senza troppa sofferenza, non potresti continuare una conversazione normale. Lavorate da lì.

Ricorda di respirare. Un numero sorprendente di persone si dimentica di respirare durante la prima dozzina di passi di una corsa. Se lo fai, comincerai ansimare non appena ti ricordi – prendendoti al piede sbagliato.

Controlla il tuo respiro, mantenendo un ritmo che velocizza il tuo respiro, ma non ti impedisce di parlare. La respirazione troppo veloce o troppo lenta vi metterà in uno stato di ipossia, il che significa che si avvera troppo presto nel tuo allenamento.

Esegui con passi più lunghi. Questo ti muove lungo le distanze più lunghe con meno sforzo e meno richieste corrispondenti collocate sul sistema cardiovascolare. Inoltre, il tuo respiro è probabile che inconsciamente corrisponda al ritmo della tua esecuzione. I progressi più lunghi significano più lunghi respiro, che può ritardare il tempo necessario per diventare vento.

Inalate la bocca. Molte pratiche respiratorie raccomandano la respirazione attraverso il naso per aiutare a controllare il flusso d’aria. Tuttavia, come la tua corsa progredisce, il tuo corpo richiederà più carichi di ossigeno che il tuo naso può fornire in modo tempestivo. Non aprire la tua aria attraverso la bocca, ma prenda in aria tanto quanto puoi in lunghe e costanti inalazioni.