Esercizi domestici per le arti marziali

Alcuni aspetti della formazione di arti marziali in casa, come quelle necessarie per eseguire una particolare tecnica, sono specifiche a determinate arti marziali. Altri che coinvolgono la forma fisica e la resistenza fisica complessivamente sono in grado di migliorare le prestazioni nella maggior parte degli stili. Puoi indirizzare i tuoi allenamenti a casa per migliorare entrambi gli aspetti della tua formazione.

Stabilire obiettivi

Prima di iniziare, determinare esattamente ciò che si desidera realizzare durante gli allenamenti a casa. Se vuoi migliorare la tua capacità di eseguire tecniche specifiche di arti marziali, il modo migliore è avere un esperto dimostrare la forma corretta prima di iniziare a praticarla da soli. Se ciò non è possibile, puoi studiare video e libri didattici. Anche se questi possono fornire informazioni utili, non possono fornire risposte essenziali per te. La formazione del tempo trascorso con un buon allenatore o un insegnante è altamente raccomandata per imparare la forma e la tecnica corretti, nonché i principi dietro l’arte che stai studiando. Per la formazione a domicilio, determinate se desiderate migliorare la tua forza, velocità, resistenza, flessibilità o tutti.

Treno

Molte arti marziali, tra cui jujitsu, aikido, judo e hapkido, riconoscono l’importanza di imparare a cadere in sicurezza. Se questo è uno dei tuoi obiettivi, ottenere un tappetino o preparare una superficie morbida su cui è possibile praticare la caduta e il rotolamento in sicurezza. Le arti marziali dure come il karate e il tae kwon sottolineano tecniche colpenti. Una borsa pesante appesa al soffitto o da un ramo ad albero all’aperto può essere una grande risorsa nello sviluppo delle vostre abilità di calci e punzonatura. La pratica con un sacchetto di velocità aumenterà la velocità e la coordinazione della mano. Molti praticanti ritengono che la formazione di base è fondamentale per il loro successo. L’allenamento del peso che punta ai muscoli del corpo superiore e inferiore può migliorare la tua prestazione in modo da mantenere la flessibilità allungandosi regolarmente.

Praticare la respirazione

Le tecniche di respirazione corrette sono cruciali nelle arti marziali. Senza di loro, si tira rapidamente. Pratica respirazione efficace e profonda spostando consapevolmente il diaframma dentro e fuori. Il tuo addome, non il tuo petto superiore, dovrebbe espandersi con il respiro e contratto con ogni respiro. Questo porterà più aria più profonda nei tuoi polmoni. È più efficace di respirare superficiali, sollevando il petto superiore. Respirare quando si muove e si prepara per eseguire una tecnica. Praticare il respiro quando eserciti se stessi, ad esempio quando punzonate, calciate o gettate un avversario reale o immaginario.

Trova il partner di allenamento

Le arti marziali sono per definizione attività progettate per interazioni tra le persone. Puoi aumentare la tua idoneità generale e migliorare la tua tecnica praticando da solo a casa, ma alla fine dovrai praticare le tue tecniche con un’altra persona. Se si studia in una scuola di arti marziali o Dojo, è possibile ottenere pratiche sufficienti per lavorare con gli altri. Se stai addestrando da solo, scopri qualcuno che condivide il tuo interesse, anche se lui non è più competente come te. Mentre meno pratico, sicuro, pratica di slow motion in maniera controllata con qualcuno disposto a servire come stand-in vi aiuterà a identificare i problemi con le tue tecniche. Ricordarsi di mettere sempre in primo piano la sicurezza del tuo partner.