Fa il lavoro di st john per la depressione?

Il Wort di San Giovanni è un’erba erba perenne che è stata utilizzata fin dai tempi antichi greci per trattare una serie di disturbi nervosi. Oggi è un integratore alimentare popolare che si ritiene utile per il trattamento di alcuni tipi di depressione, ma questa presunzione non è senza controversie. La depressione è un grave disturbo e il mosto di St. John può causare effetti collaterali, quindi è importante che parli con un medico prima di prendere l’erba.

Il mosto di St. John ha molti composti chimici e secondo Laura Shane-McWhorter nel suo libro “Guida alle erbe e ai supplementi nutrizionali”, l’ipercinio e l’iperforina sono i due principi attivi principali presenti nel mosto di St. John che sono pensati per aiutare il trattamento di depressione. McWhorter spiega che l’ipercina e l’iperforina possono aiutare a prevenire la reintroduzione dei neurotrasmettitori della serotonina, della dopamina e della norepinefrina, che sono sostanze chimiche trovate nel cervello che sono legate alla depressione. McWhorter afferma che per poter essere efficace un supplemento per il wort di St. John, dovrebbe essere riportato sull’etichetta standardizzata allo 0,3% di ipericina.

Molti studi scientifici hanno confermato che il wort di St.John è utile come antidepressivo, ma non è pensato per essere utile per tutti i tipi di depressione. La gravità della depressione è considerata il determinante primario dell’efficacia dell’erba. La maggior parte degli studi suggerisce che possa essere utile per il trattamento della depressione da lieve a moderata ed è risultato essere più efficace di un placebo per il trattamento dei sintomi depressivi non gravi. Ancora più importante, molti studi hanno trovato l’erba altrettanto efficace come gli antidepressivi tradizionali, fornendo gli stessi vantaggi come Prozac, paroxetina, Zoloft, tofranil e tutti gli antidepressivi triciclici con meno effetti collaterali nei pazienti lievi o moderatamente depressi.

L’erba non è un farmaco miracolo, però, e non è pensato di essere di grande aiuto per la grave depressione. Black Dog Institute o BDI, dice che è anche improbabile che sia utile per il trattamento della depressione malinconica o biologica. Inoltre, la forza degli ingredienti attivi può variare notevolmente tra i supplementi e il BDI dice che non esiste alcun modo per controllare con precisione la dose di principi attivi. Infine, l’effetto antidepressivo dell’erba non è immediato e può richiedere fino a quattro settimane per notare la riduzione dei sintomi depressivi.

Il wort di St. John viene spesso dichiarato come un’alternativa migliore agli antidepressivi perché ha meno effetti collaterali indesiderati, tuttavia l’erba non è libera da essi. Può causare una grave sensibilità al sole, problemi al sonno, vertigini, ansia, disturbi gastrointestinali e sintomi di ritiro. Può anche interagire negativamente con alcuni farmaci e il BDI avverte che il wort di St. John non dovrebbe essere preso se sta assumendo farmaci antidepressivi.

Ingredienti attivi

L’erba per depressione lieve

Non utile per la grave depressione

Effetti collaterali