Mangiare carne rossa e perdere peso

La carne rossa è spesso associata ad alti livelli di grasso e aumento di peso. La rete di informazione sul peso controlla, tuttavia, che i tagli magri di carne rossa possono essere una sana fonte di proteine ​​in un successo programma di dieta perdita di peso. Sapere quali tagli di carne da scegliere, quanto mangiare e come prepararli vi aiuterà a liberare le sterline senza sacrificare la bistecca preferita. Consultare il medico prima di iniziare qualsiasi nuovo programma di dieta.

Il primo passo verso la perdita di peso con carne rossa è scegliere la carne rossa giusta da mangiare. Cercare i tagli più dolci disponibili – raggiungere per le bistecche di fianco e le bistecche di latte su ribeyes e arrosti che contengono più marbling e depositi integrati di grasso. Per le carni macinate, cercare le varietà più disponibili, 97 – o 98% di magra è preferibile. La maggior parte delle calorie in carne provengono da grassi – quindi scegliendo carni con basso contenuto di grassi, contribuisci a ridurre le calorie.

Una delle chiavi per una perdita di peso di successo è l’apporto calorico equilibrato. Riducendo il numero di calorie che si mangia, promuovi la perdita di peso attraverso i processi metabolici del tuo corpo. Poiché la carne rossa è una fitta fonte di calorie, è facile overeat e prevenire la perdita di peso. Tagliare 500 calorie dal tuo assunzione giornaliera può causare perdita di peso di 1 libbra a settimana, secondo l’enciclopedia medica online MedlinePlus. Tagliare queste calorie da altre fonti alimentari e mantenere le scelte di carne magra per incoraggiare la perdita di peso mantenendo la carne rossa.

L’alimentazione equilibrata è una parte spesso trascurata della perdita di peso sana, ma aiuta a fornire al corpo le vitamine e le sostanze nutritive necessarie per mantenere una buona funzione metabolica necessaria per abbassare i chili. Il Dipartimento dell’Agricoltura Usa raccomanda giornalmente le proteine, latticini, frutta, verdura e cereali. Mangia carne rossa magra per la tua proteina, integrata da un sacco di frutta, verdura e grani interi, che possono contribuire a ridurre l’impatto della carne rossa sui livelli di colesterolo.

Prima di cucinare tagliate qualsiasi grasso in eccesso dalla carne rossa. Scegli le tecniche di cottura sane come la grigliatura e la cottura. Questi non aggiungono grassi, perché non richiedono l’uso di oli addizionali come frittura o sauteing. Se si esegue la frittura o il saute, non utilizzare materiali di pompaggio e rimuovere sempre il grasso di cottura in eccesso prima di consumare. Evitare di salse grasse con la carne rossa come Bearnaise su bistecche e maionese su hamburger.

Scelta della carne giusta

Assunzione calorica bilanciata

Nutrizione equilibrata

Preparazione