Piede nei bambini

Secondo l’American Podiatric Medical Association, i podologi ritengono che il primo anno della vita di un bambino sia la tappa più importante nello sviluppo e nella crescita del piede. Il piede di un bambino aumenta significativamente durante il primo anno. La crescita del piede nei bambini è determinata da fattori ereditari e dalla pressione applicata al piede mentre si sviluppa e cresce. A meno che il piede non sia sottoposto ad una pressione anormale o ad altre interferenze con il suo modello naturale di crescita, i podiatristi sanno cosa aspettarsi in termini di crescita normale del piede in base all’età e al sesso.

Tasso di crescita

Il piede di un bambino cresce di quasi 1 cm ogni anno, secondo Leonard R. Janis, D.P.M. Tra la nascita e 4 anni di età, il piede di un bambino si raddoppia in lunghezza. All’età di 10 anni, la maggior parte delle ragazze hanno completato il 90 per cento della crescita del piede. Un ragazzo completa circa l’80 per cento della sua crescita del piede quando ha 10 anni. I piedi hanno smesso di crescere per la maggior parte delle ragazze di 14 anni. La crescita del piede si arresta per i ragazzi quando raggiungono i 16 anni.

Anatomia del piede

La funzione del piede è quella di sostenere il corpo e di assorbire lo shock. La struttura nello spostamento del piede, allineare e adattarsi a diverse superfici. Il piede completamente sviluppato ha 26 ossa che fanno parte di un complesso sistema di nervi, vasi sanguigni, muscoli e legamenti. Il piede di un bambino ha poche ossa rispetto al piede adulto. Nuove ossa continuano a crescere in un piede di un bambino fino a quando il piede non smette di crescere. I podologi utilizzano i raggi x per determinare se la crescita del piede di un figlio corrisponda a quanto si aspetta per il suo gruppo di età.

Sviluppo del piede

I medici esaminano i piedi dei neonati per cercare potenziali problemi che possono influenzare la normale crescita e lo sviluppo dei piedi. I podologi consigliano un esame quando il bambino è di 4 a 6 mesi, il tempo in cui la maggior parte dei bambini cerca di stare. La maggior parte dei bambini inizia a camminare senza assistere da 10 a 14 mesi di età. Un esame di podiatria ogni 2 anni dopo che un bambino raggiunge i 10 anni può identificare i problemi presto.

Limitare la crescita

Il piede di un bambino è morbido e flessibile. La pressione anormale, come quella causata da scarpe poco aderenti, può influire sulla crescita del piede di un bambino. I rivestimenti stretti del piede che limitano il movimento del bambino possono influenzare la sua crescita del piede, secondo la California Podiatric Medical Association. Un bambino che inizia a camminare dovrebbe farlo a piedi nudi per permettere una normale crescita del piede. Le scarpe e calzini adeguati per l’adattamento sono importanti per la crescita del piede normale nei bambini. I bambini hanno bisogno di scarpe e calzini più grandi per ospitare la nuova crescita del piede. I podologi prendono cautela nei confronti del passaggio delle scarpe e delle altre calzature e raccomanda di dimensionare le calzature per adattarsi specificamente al vostro bambino.