Quanta niacina devo prendere per sciacquare il mio sistema?

La niacina supplementare è generalmente utilizzata dai medici per il trattamento di condizioni mediche specifiche – gli integratori di niacina non vengono solitamente adottati per affrontare carenze alimentari. Né dovrebbero essere presi per affrontare le preoccupazioni per la salute a meno che il tuo medico curante non dia l’OK. I sostenitori del detox della niacina sostengono che la niacina si libera di “tossine” non specifiche nel tuo corpo. Se stai chiedendo quanta niacina da prendere per sciacquare la roba cattiva dal tuo sistema, la risposta è nessuna.

Niacina 101

La niacina fa parte della famiglia B di vitamine, che aiuta il tuo corpo a convertire il cibo nel carburante necessario per l’energia, secondo gli Istituti Nazionali di Salute. È inoltre necessario per il normale funzionamento dei vostri nervi e del sistema digestivo. La niacina è un nutriente idrosolubile, quindi il tuo corpo non lo conserva. Secondo l’istituto di Linus Pauling, la maggior parte delle persone negli Stati Uniti ottiene la giusta quantità di niacina da cibi che mangiano ogni giorno. La carenza di niacina nella dieta, o pellagra, è estremamente sconosciuta nelle nazioni sviluppate.

Applicazioni mediche

Secondo l’Università di Maryland Medical Center, la niacina supplementare viene utilizzata come trattamento medico per condizioni come il colesterolo alto. Tuttavia, questi trattamenti prevedono l’assunzione di grandi quantità di niacina nei pazienti, in genere per un periodo prolungato. La niacina è stata studiata anche per il suo uso come un modo per curare o prevenire il diabete, l’osteoartrosi e l’aterosclerosi, secondo l’UMMC. Utilizzando gli effetti di niacina sui pazienti con alto colesterolo come base teorica, i sostenitori della disintossicazione affermano che la niacina apre i tuoi capillari e aumenta il flusso sanguigno, rendendo più facile per voi di sciacquare le “tossine” dal tuo sistema. Alcuni commercialisti supplementari online suggeriscono di combinare un “niacin flush” con una dieta speciale o liquido veloce.

Integratori di Niacina Pericoli

I pericoli associati ad assumere grandi dosi di integratori di niacina sono legioni. Anche quando utilizzati per trattare il colesterolo alto, la pelle che scompiglia, il mal di stomaco, vertigini e visione offuscata possono essere effetti collaterali indesiderati. Aumentate anche il rischio di danni al fegato, soprattutto se prendete alte dosi di niacina per un lungo periodo di tempo, secondo l’UMMC. Gli integratori di niacina possono anche interferire con i farmaci che stai assumendo, come antibiotici, diluenti di sangue e farmaci per l’ipertensione, il diabete e il colesterolo alto. Non assumere mai integratori di niacina a meno che non sia stato raccomandato dal medico curante.

Il mito detox

Ogni volta che leggete o sentite parlare di un integratore come la niacina avendo la capacità di sciacquare il tuo sistema, sappiate che non puoi “disintossicare” in questo modo, dice il medico Ben Goldacre, che scrive sul tema della frode per la salute di The Sunday Times. Gli alimenti grassi e il consumo eccessivo di alcool hanno un effetto negativo sulla vostra salute. Tuttavia, come nota Goldacre, “… la nozione di lasciare un residuo specifico” “le tossine” – che possono essere estruse da un meccanismo fisiologico specifico non è altro che un’invenzione di marketing ». Non esiste una soluzione rapida per problemi che prendono vita a manifestarsi a causa di uno stile di vita non sano, dice.

Gioca Smart

Se ottieni l’indennità dietetica raccomandata, o RDA, per la niacina dai pasti, non è necessario integratori di niacina. La RDA per i maschi adulti è di 16 mg al giorno, mentre le femmine adulte necessitano di 14 mg. Le donne in gravidanza necessitano di 18 mg di niacina quotidiana, mentre quelli che sono infermieri dovrebbero ottenere 17 mg, afferma l’UMMC. La niacina è trovata in molti alimenti, ma le fonti più ricche di niacina sono le barbabietole, il lievito di birra, il rene e il fegato di manzo, il salmone, il pesce spada, il tonno, le arachidi ei semi di girasole. Alimenti a base di niacina, come pani e cereali, sono anche una buona fonte di niacina, nonché di pollame, uova e prodotti lattiero-caseari.