Tempo di guarigione per shin splints

Le attività ripetitive possono portare ad una dolorosa infiammazione di muscoli, tendini e periostato della tibia. Questa condizione si chiama sindrome da stress tibiale mediale, o stecche di shin. Un infortunio eccessivo, le stecche dello shin sono causate da sovraccitamento dello shinbone e dei tessuti connettivi che attaccano i muscoli all’osso. Le stecche di Shin sono una ferita legata alla corsa e, anche se possono essere dolorose, sono evitabili e facilmente trattati.

Sintomi

Le stecche shin tipicamente presentano come dolore, dolore o tenerezza lungo il vitello o la parte interna della tibia. Questo può essere accoppiato con gonfiore. La portata di questi sintomi dipende molto da quanto lo stress e il danno hanno sofferto le gambe inferiori. All’inizio, il dolore può verificarsi solo alla fine e all’inizio di un allenamento. Tuttavia, se le gambe inferiori non hanno l’opportunità di recuperare, il dolore può diventare continuo e localizzato. Nei casi gravi, le stecche dello shin possono progredire da una reazione di stress a una frattura effettiva di stress.

Fattori di rischio

Le stecche di Shin si sviluppano tipicamente dopo un improvviso aumento dell’intensità fisica di un allenamento. Ciò potrebbe significare la corsa più lunga, sulle colline, su una superficie più duro o aumentando la frequenza delle piste. I corridori con alti archi di cresta e quelli con i piedi piatti tendono a sperimentare più incline, rendendole inclini a spine. Scarpe o scarpe scarsamente aderenti che hanno poca imbottitura per assorbire gli urti possono anche aumentare il rischio di sviluppare spine shin.

Trattamento

Il trattamento più efficace per le stecche di shin è riposo. La quantità di riposo necessaria per le gambe inferiori per guarire è dettata dalla gravità delle lesioni. Se il dolore è lieve, semplicemente rinunciare all’intensità e alla frequenza degli allenamenti potrebbe essere sufficiente. Se il dolore interferisce con le attività quotidiane, tuttavia, può essere necessario fermare tutte le attività ad alto impatto per diverse settimane. Una volta pronti per tornare alla formazione, è importante iniziare lentamente e allungare accuratamente prima e dopo ogni allenamento.

Riduzione del gonfiore

I farmaci antinfiammatori, le confezioni fredde e gli involucri di compressione sono trattamenti che possono contribuire a diminuire il gonfiore e promuovere la guarigione. Agitare lo shin influenzato da 15 a 20 minuti diverse volte al giorno e sollevando la ciglia sopra il cuore può contribuire a ridurre il gonfiore. In casi più estremi, potrebbe essere necessario indossare un bendaggio di compressione per mantenere il gonfiore verso il basso. Oltre il contro farmaci anti-infiammatori come ibuprofene o naproxen può anche essere utile per ridurre il dolore e il gonfiore.

La migliore prevenzione per le stecche shin è monitorare la quantità di stress posto sulle gambe inferiori. La formazione incrociata con attività a basso impatto come il ciclismo o il nuoto può aumentare la quantità di tempo di recupero tra le corse. La scelta di una calzatura adeguata che supporta il piede e assorbe lo shock è fondamentale per evitare le palpebre dello shin. Si raccomanda di sostituire le scarpe ogni 350-500 miglia perché la loro capacità di assorbire gli urti diminuisce in quanto vengono indossati. L’esecuzione su superfici più morbide, come la sporcizia o l’erba piuttosto che il calcestruzzo, può anche ridurre l’impatto sulle gambe inferiori.

Prevenzione